Racconti Erotici - RossoScarlatto Community
RossoScarlatto Community
.: :.
Racconto n° 1891
Autore: Inside Susan Altri racconti di Inside Susan
Aggiungi preferito Aggiungi come Racconto preferito
Contatto autore: Scrivi all'Autore
 
 
Lettori OnLine
 
Romanzi online
 
Rebel, una moglie al di sopra di ogni sospetto Rebel II,  la conferma di ogni sospetto Destiny, un incontro avvenuto per caso Legality, le perversioni di una Star della musica. Mannequin, il successo e la riconoscenza Remember, fantasmi dal passato. Una Storia, cronaca di un mistero irrisolto La Terra dell'Arcano - Prima Era Tribe, tre enigmi per un solo mistero. Friends, amici come prima
 
 
Torre Agbar
Era sulla congiunzione tra Avenida Diagonal e Plaza Glories che sorgeva l'audace monolite.
Trentacinque piani di vertiginoso e sfrontato orgasmo architettonico oscenamente battente la cittą dall'altezza di oltre centoquaranta metri.
Tanto sconcio ed esplicito di giorno, da costringere alla resa indulgente al suo clamore.
Di notte puttana in ghingheri, ambigua ed allettante nel suo abito sfumato dal blu al carminio.
Un'erezione indefessa a cielo aperto, idolo arcaico rieletto, tracotante di tale arroganza, da ripudiare ogni santuario a contenerlo.
Lo guardavo da dietro le pareti a vetro della stanza 705, al settimo piano.
Ogni mattina, mentre le tende elettriche me lo svelavano. E ancora mi ostinavo a sorprendermi.
La notte, prima di coricarmi lo osservavo a luci spente, ne pensavo il respiro sulla cittą placata. Le soffuse luci blu del lussuoso albergo in cui alloggiavo a soli pochi metri, erano nulla confronto a quel fallo, un ridicolo diversivo minore alla sua indomita magnificenza.
Manca torre Agbar. Manca la sua oscenitą schietta. Sorrisa larga in faccia a tutti. Arresa al letto di nessuno.

Inside Susan

Biblioteca
 
Community
Redazione RS
Novità
Biblioteca

Biblioteca

 
.: RossoScarlatto Community :.